Categorie
Emozioni Esperienze Famiglia Lorena Chiara Passione

Un sms..solo un sms..ed ecco la più entusiasmante delle avventure, appena cominciata :-)

Esistono davvero parole che possano descrivere certe emozioni, che talvolta nemmeno il cuor sa ben definire? Già, perché quello che ora il mio di cuore contiene è qualcosa non propriamente definibile..un sms..era solo un sms..quello in cui offrivo il mio aiuto a una persona importante e speciale della mia vita e speciale a prescindere, che colpita dalla SLA, ha deciso da molto tempo di lasciar traccia scritta della sua vita, delle sue avventure, di ciò che ha visto, vissuto, fatto, della storia, la nostra storia, quella che è stata nascosta da chi non voleva che venisse a galla, che fosse nota..e che io e altre manine di altre sante persone coinvolte, avremo la fortuna di vederle prender forma per iscritto, grazie al nostro aiuto..ma la SLA stessa, che da una parte è colpevole di limitarlo in questa sua missione di dare vita a quanto scritto sopra, tramite l’immortale parola scritta, dall’altra è colei che gli ha fatto prender la decisione definitiva di intraprendere quest’impresa fenomenale..quest’ometto di oltre 70 anni dal gran cuore, ha incrociato e condiviso strade con persone che molti altri posson solo sognare..quest’ometto divideva la “cameretta” con Angelo Scola..l’attuale Cardinale e Arcivescovo di Milano..ha conosciuto il ragazzo che ha segnato la fine di Parolini..e tant’altro che non posso dire..si posson davvero descrivere le emozioni di un’ora e un quarto di condivisione con la storia ancora viva dinnanzi ai miei occhi???

Lascia un commento