Categorie
Domande Esperienze Formazione Lorena Chiara

Il Tempo

Per l’indagine sociologica, il Tempo è:
1- l’elemento che, in quanto distribuito in varia misura tra una sequenza di attività (in senso lato, inclusi anche il riposo, il sonno e lo svago), caratterizza in modo determinante la vita quotidiana e, con essa, il livello e lo stile di vita;
2- una risorsa sociale, la cui disponibilità differenziale tra individui e gruppi, l’impiego a fini più o meno produttivi dal punto di vista del soggetto e il dispendio a favore di altri (anche sotto forma di tempi di attesa, in qualche modo imposti o necessari), sono strettamente collegati al profilo della stratificazione sociale;
3- una risorsa economica diversamente calcolata, utilizzata, controllata a seconda del tipo di società e del posto che in essa occupa la razionalità come valore e norma di comportamento;
4- la dimensione in cui si svolgono e in cui prendono senso i processi storici del mutamento e dell’evoluzione sociale;
5- una concezione del passato, del presente e del futuro, che cambia col tipo di società e di cultura considerati;
6- una percezione del ritmi con cui si succedono sequenze di attività, movimenti, eventi socioculturali e fisici. Tutti questi aspetti del fenomeno “tempo” variano non solo in rapporto col tipi di società globale, ma pure entro ogni tipo di collettività, quali che siano le sue dimensioni e il suo grado di organizzazione, onde si parla di una vasta “molteplicità di tempi sociali” [Gallino, 1993].

Lascia un commento