Passeggeri

Anche qui, ai 24° di Genova (si schiatta, specie con la divisa zero traspirante e foulard legatissimo al collo..dovessimo mai perderlo il collo), ancora ci facciamo domande INUTILI sull’intelligenza dei passeggeri, quando a soli 2 minuti dalla partenza a Milano, la PRIMA passeggera con cui entriamo in contatto, dopo aver camminato dalla carrozza UNO alla TRE, ci chiede:
“Scusi, dov’è? la carrozza OTTO? Ho camminato fino a qui e non l’ho trovata, non c’è?!!!”.

Come possiamo resistere noi a bordo con divisa, che ci richiede serietà, professionalità e..senza dare delle capre e ridere in faccia???? Glielo spiegate a quella, che se cammina dalla carrozza 1 alla 3 non la potrà mai trovare la 8 e, forse, le basta muovere il sedere e contare 4-5-6-7-8???? E questa, era la PRIMA passeggera, iniziando oggi alle 12.35..calcolando che finisco domani alle 10..peccato non potervele elencare tutte ahahahah. Lo scrivo cosi: divertita/perplessa/sconcertata/scompisciata/disarmata/piegata in 2 dalle risate ahahahah

Lascia una risposta