La mia recensione di : ” Treasure Island Hotel” Las Vegas

Entrare ogni volta in questo hotel è un’esperienza traumatica!!!!

Ha un odore insostenibile, disgustoso!!!! Qualcuno dei nostri ha ipotizzato fosse dovuta alla continua aria sparata piena di ossigeno, per tenere la gente sveglia, affinchè giochino senza tregua, ma avendo, poi, visitato molti altri hotel in quei giorni, NESSUN altro aveva quella puzza pazzesca. Molti profumavano divinamente.

Sulla camera nulla da dire, anzi ottimo il letto. Io dormo bene in ogni letto e questo davvero mi ha conquistata. Ci sprofondato e ci facevo delle dormite divine. Quasi non volevo tornare a casa, per quanto bene vi dormivo. Ammaliante. Ho molto apprezzato, che, dopo aver spento quella diabolica aria condizionata fuori luogo e tempo e dopo aver trovato la mia temperatura ideale, nessuno vi ha mai più messo mano, come, invece, fanno in molti altri posti.

I disagi sono stati innumerevoli.

Eravamo un gruppo di circa 30 persone, tra staff e partecipanti di un seminario, che abbiamo messo in piedi là. Non lo fate mai, là! !!! Non avrete vita facile col personale inefficiente. Abbiamo preso a nostra disposizione, due sale del piano della meeting rom. In una si svolgeva il corso, nell’altra venivano tenuti trattamenti sui lettini da massaggiatori, per cui necessitavamo di zero aria condizionata, altrimenti fermi sul lettino, chiunque si congelava. Un parto! Ogni tot minuti dovevo esplicitamente richiedere che venisse spenta..peccato che ciò aveva efficacia per poco e, poi, punto e daccapo. Infattibile procedere così per due giorni e mezzo.

Per non parlare del fatto che, avendo il fusorario tutti noi, facevamo il corso di conseguenza, quindi andavamo a cena presto e riprendevamo il corso dopo, dopo tra l’altro esserci/mi stra accertati/a e assicurati/a della fattibilità dell’avere le sale aperte al nostro ritorno. Il primo giorno un disastro, che ho personalmente risolto, dopo salti pindarici e il mio ottimo americano. Un secondo, nonostante addirittura un’autorizzazione scritta da uno dei, a detta sua, responsabili, che staccava a un certo orario, un travaglio con disagi spaziali, da me risolti dopo un’ora di ritardo da parte loro. Alla reception nessuno sa mai nulla e non sono stati in grado di risolvere nulla da parte loro, NULLA!!!

Buona collocazione sulla strip.

Pessima esperienza quanto all’organizzazione e gestione del seminario. 

La mia recensione di: “Gilley’s” c/o Treasure Island Hotel Las Vegas

Basterebbe guardare la foto, che ho fatto all’insalata, per capire! (Non vuole allegarmela :-( )
Sono vegetariana e l’unica cosa papabile di dimensioni normali (va detto, che le porzioni qui sono meritevolmente molto abbondanti, quindi attenti a cosa ordinate, che vi arriverà più di quello che vi aspettate; ottimo per chi vuol mangiare abbondante) era la Ceaser Salad senza carne. Ho solo chiesto di portarmi le salse a parte, come ha fatto anche la persona accanto a me (io son ghiotta di salse e creme varie) e hanno presentato, dopo un’attesa infattibile superiore alla mezz’ora, queste foglie di insalata INTERE…non si poteva vedere, né mangiare, infatti (il mio amico aveva richiesto , che non vi fosse aglio, poiché allergico) entrambi l’abbiamo lasciata praticamente tutta là, anche perché la salsa faceva schifosissimo e detto da una che ne é ghiotta a prescindere, é dire tutto.

Ho dovuto rubacchiare le patatine fritte, che proprio per le porzioni stra abbondanti, gli altri mi hanno offerto volentieri.

La mia amica frontale a me ha ordinato l’unico piatto, che le hanno garantito essere senza latticini alcuno, in quanto non deve rigorosamente toccare, se non vuol star male, quindi nemmeno il burro per la cottura doveva esserci, invece indovinate???? C’erano latticini, cioè un piatto zeppo di latte e burro..anche lei é dovuta ricorrere alle patatine abbondanti degli altri.

Chi, tra noi, ha ordinato carne, si sono praticamente tutti lamentati della cottura, non corrispondente alle ordinazioni fatte.

Eravamo circa una ventina. Fate voi.

Zero capacità di soddisfare il cliente. Incapaci di prendere le ordinazioni e di capire le esigenze del cliente.
Solo cameriere attraenti nell’aspetto e nell’abbigliamento.

Carino e divertente il salone, specie quando vi è musica dal vivo e quando qualcuno gioca col toro meccanico.

La mia recensione di: “Top of The Word” (Las Vegas)..pappa panoramica al 106 esimo piano ;-)

La vista panoramica merita una tappa a questo ristorante al 106esimo piano. Las Vegas dall’alto merita d’esser vista dal top dei punti. Bellissimo anche che ruoti su sé stesso, così ti consente la visuale globale della città e della panoramica.

Camerieri e servizio assolutamente all’altezza del livello. Molto disponibili ed elastici. Sono vegetariana e trattandosi di una cena di lavoro, le portate erano standard, pur offrendo la possibilità di scegliere e quando ho detto che non prendevo il secondo, poiché appunto vegetariana, uno di loro, previo mio consenso, mi ha portato qualcosa di davvero buono.

Non spaventatevi, se nel corso della cena, vedete “oggetti volanti”, volare fuori dalle vetrate. Può essere qualche elicottero, che sembra sfiorare di un cm la vetrata accanto a voi, oppure sono bravehearts, che di lanciano da ancor più su, per lo skyjumping, ergo skyjumpers 😀

Sicuramente costa, quindi occhio al portafogli e, soprattutto, occhio alle bevande. Ricordatevi di esser in America, dove per loro non è obbligatorio né normale indicare tutto, quindi se non avete chiarito o non vi è ben chiaro la spesa per ciò che bevete, loro con naturalezza continueranno a riempirsi i bicchieri, che siano di acqua o di vino…poi voltatevi per non guardare il conto 😉

Dormire 4 ore abbondanti per: …

Dormire 4 ore abbondanti per:

– per andare a prendere a mezzanotte un amico, che ha perso l’ultimo metro e fargli risparmiare il taxi e una lunga camminata sotto il diluvio;
– per riaccompagnarlo alle 6.45 e così tutta questa settimana, fino a domani prima del volo, perché è venuto da Londra per fare da staff a un corso di formazione e tra noi si fa, che siamo uniti più che come in una famiglia;
– tra andarlo a prendere e riaccompagnarlo, prenotare all’1 di notte il volo per Londra per l’Upw a marzo…arrivooooo;
– per stampare il volo con un’altra stampante da 1 pc che più lento non potrebbe esser 0_o;
– ritirare libri ordinati e arrivati con settimane di ritardo per un libro finito (se davvero passasse una legge che prevede il recupero di un tot del pagato, per la quantità di libri che acquisto, tra per me e quelli che regalo, lo stato potrebbe fallire…più di quanto stia facendo ora, intendo :-P);
– andare addirittura al mercato, pratica disumana che non effettuavo da anni or sono, per trovare le mie bacche di Goji, finora sempre prese online e necessarie per una vegetariana sana, che domani parte per l’Australiaaaaaa…yeaaah;
– andare dal fruttivendolo;
– sbrigare addirittura pratiche per la commercialista..ok, mi sto ammalando, sono grave 😛
– dedicarmi alla mia rendita, perchè dormendo, non riceverei la mia rendita, PER ORA SOLO DI 250 € al mese e prossimamente di 1 zero in più e ancora di più;
– passare dai miei;
– respirare l’aria della nostra officina..eddai, quale cosa migliore potrebbe rigenerarmi come respirare e farmi endovena di aria concentrata di motori??? ahhhhh, vita mia, brumbrum terapia mia!!!
– rientrare e trovare che mi è arrivata la mia ennesima carta di credito…ma vieniiii..e con questa sono a 4 carte di credito, tutte con qualcosa dentro, quelle vuote le lascio a voi e da ora si opera per stra riempirle fino a strabordare;
– potevo partire per l’Australia senza aver portato a termine un’altra adozione per Care & Share Italia??? Naaaa, ecco perchè ringrazio di <3 Michele Dimonte, per aver adottato Gouse <3;
– aver iniziato la mia giornata, in realtà mentre guidavo con musica a palla, entusiasta della vita, RINGRAZIANDO, gridando, cantando, intonando GRAZIE all’Universo a più non posso;
– ho sicuramente fatto di più..è che faccio così tanto che non ricordo tutto 😛

Tutto questo in solo 1 ora e 50 minuti, con un pc e connessione di mio padre da supermegadieselritardato 0_0.

Facile???? Facile, dormendo 4 ore abbondanti..facile dormire così poco??? Ma mi avete presa per wonderwoman??? Affatto!!!! Impreco anch’io, sto male anch’io, ma non mi lamento mai, non ne parlo mai, soprattutto non mi focalizzo su ciò che non va, piuttosto su ciò che va e macino come un carrarmato. Sarebbe piaciuto anche me girarmi nel letto e dormire altre..2 ore..già, comunque il mio corpo si è tarato sulle 6 ore..potevo rimanere a letto??? Certo, mettendo in difficoltà il mio amico, sprovvisto di mezzi e che contava sul mio aiuto; procrastinando tutto il resto, che avrei comunque dovuto fare nel resto della giornata, andando ad accumularsi, per, poi, sentirmi soffocare per le troppe cose da fare. La figata è che io così fatto tanto e tutto, dormendo poco e alzandomi presto, che se non avessi una valigia da fare per domani, ora, fatta colazione che devo ancora fare, potrei finire colazione e tornare a dormire per il resto della giornata, regalandomi una giornata di grande relax, mentre praticamente tutti gli..non possono. “Chi dorme, non piglia pesci” è assolutamente vero!!!

Volete ottenere risultati?? Magari grandi e ottimi risultati??? Dovete tirarvi su le maniche, non aver paura di sporcarvi e…già: fare sacrifici propositivi e proattivi. Se sperate che le cose vi piovano dal cielo, rimarrete i falliti che siete, con nulla in mano, sempre a lamentarvi e senza aver mai capito cosa sia esser felici. “Sacrifici”, per me, è una bellissima e positivissima parola. So che la stragrande maggioranza le attribuisce 1 significato negativo e qualche mio amico nemmeno può sopportare questa parola, come “obbrobrio” della comunicazione INefficace, ma per me rappresenta tutto l’impegno, la volontà, la determinazione e TANTO TANTO TANTO di più, per ottenere risultati, ottimi risultati: realizzare i miei sogni, VIVERE i miei sogni, ottenere “la vita che vorrei”, vivere alla grande..i sacrifici che ho fatto sinora mi hanno portato a esser ciò che sono: perfettamente IMPERFETTA, in continua evoluzione e non desidero tornare indietro per nessun motivo al mondo, con la grande soddisfazione dei risultati che ottengo e che raggiungo ANCHE GRAZIE a questi sacrifici. Anche fare un lavoro che non mi appartiene, che non amo, che logora, è un sacrificio ed è un bel sacrificio, perchè è semplicemente uno strumento e un mezzo per raggiungere alcuni scopi, alcuni obiettivi, per creare la mia strada, per scrivere il mio percorso, ecco perchè ho sempre il sorriso.

Vorrei tornare a dormire?? Eheheh, certo che sì..mi gioverebbe??? Per un piffero!!!!
E’ dimostrato che più dormiamo e più il cervello sopisce, invece il ridotto numero di ore di sonno fa sì che il cervello si sviluppi notevolmente, reagisca con sempre maggior rapidità, quindi sia più reattivo e più produttivo..Leonardo Da Vinci non è diventato “Leonardo”, perchè dormiva e passava la vita a lamentarsi “non ho tempo – non ho soldi – la vita fa schifo – non va mai bene niente – che vita di m – siamo in un mondo di m, etc etc”..lui dormiva a cicli di 90 minuti e..che genio è stato!!!!!

Siete voi a decidere che vita volete e come volete esser voi, non sono i fattori esterni (gli altri, il destino, la vita, il mondo, le persone, il capo, il compagno, il genitore..) a determinare ciò..se volete dormire, poltrire e lamentarvi, liberi di farlo, ma non rompete i cxxxxxxi con le vostre lagne a persone come me, che dei vostri lamenti non me ne frega nulla; non venite a idealizzarmi, come fossi wonderwoman, solo perchè a voi costa troppa fatica dormire di meno, cosa che per altro vi gioverebbe un mondo, o fare qualche cosa in più.

Decidete ogni istante se volete vivere una vita passiva, a dormire, perchè è bello dormire, soprattutto nel we, come se il premio della vita fosse SPRECARE tempo prezioso a dormire…(bah), oppure avere una vita felice ed entusiasta, dandovi da fare con sacrifici proattivi per raggiungere i vostri obiettivi, perché ricordatevi che la vita, benché non l’avete chiesta, voluta, “ordinata” su ebay o simili, è e rimane un bene prezioso da centellinare e godere in ogni suo istante, come èun bene prezioso, non richiesto, non voluto, l’aria, l’acqua, l’amore e come tali vanno beneficiati e resi vani, speciali, unici, vitali.

Dormire 4 ore abbondanti per:…mmmh, potrei anche fare finalmente colazione, poi…rimetto il pigiama? Mi rimetto a letto o mi guardo SEX & The CITY e poi letto?? mmmh, dai, colazione ed estetista..la ceretta mi aspetta, perchè ancora poche ore e un volo di 2 giorni mi porta a Perth a 40° di splendido sole, ergo…costumeeee, spiaggiaaaaa, relaaaaaax…no, cancelliamo quest’ultima…ho un programma fitto., poco tempo, tanto da visitare, tanto da VIVERE, persone importanti da amare…vita vivimi che io ti vivoooooooooo…hihihihihihihihi