Categorie
Esperienze Formazione Gratitudine Lorena Chiara

Al mare in pigiama.

Stamattina avevo zero voglia di mettere altro.

Dopo aver dormito 3 ore e 11 minuti, la sveglia suona alle 5.45 per accompagnare una persona in stazione..10 minuti per esser pronti e già in auto, così, data l’ora, esco con ballerine e..il pigiama. Aver capito bene: in pigiama; anzi, maglia luuuunga a mo’ di camicia da notte, verde degli M & M’s, comprata nell’omonimo Store di Londra. A quell’ora si poteva fare, tanto chi mi vedeva?

Torno a casa e mi preparo per ri-uscire e prendere un altro treno direzione mare-sole-Liguria-Arenzano-telo-spiaggia-sabbia-relax. Avevo di nuovo poco tempo e, a dirla tutta, il poco sonno, la sveglia e altre cose personali mi resero notevolmente nervosa, cosa che è raro che mi accada..ero intrattabile..e la voglia di stare a scegliere cosa indossare ero sotto i piedi..quindi??? Quasi quasi esco “in pigiama” al sapor di M & M’s. Sembrava così la soluzione più azzeccata, pratica e svelta. Arrivo sul ciglio di casa per uscire e…ma sono convinta??? Mica tanto. Torno ai vestiti e nada. Ok, rimango così. Torno alla porta..e stesso tentennamento. Riprovo a trovare abbigliamenti alternativi e di nuovo NADA! Vado per uscire…e punto a capo. Stavo facendo troppo tardi. Mi fermo un attivo e mi dico ad alta voce:”Forza, un po’ di coraggio” e queste semplici parole mi han dato la grinta di varcare la soglia di casa..in pigiama. Questo mi ha fatto riflettere molto. Apparentemente è un episodio di poco conto, nella realtà, come agiamo nelle piccole cose, così agiamo nel resto degli ambiti della nostra vita e questo passaggio di oggi mi ha fatto acquisire maggior consapevolezza sullo stato della mia evoluzione. Un senso di soddisfazione incredibile. Ribadisco che, di per sé, è apparentemente una cosa di poco conto, che mi ha fatto analizzare come sono progredita nel tempo nell’agire, nello scegliere, nell’osare. Tempo fa, mai avrei fatto questo e tante altre cose..ora sono cambiata..”evoluta” come piace dire a me..son sempre più padrona di me stessa e consapevole di dove voglio andare.

Il resto del viaggio è stato una comica. Ero un tantino..osservata 😉 E sono sopravvissuta egregiamente :-p

E voi, come agite nelle piccole cose? Si comincia da esse e così agite anche nelle grandi cose della vita. Se non vi va bene qualcosa del vostro agire, perchè non vi piacciono i risultati che da questo ottenete, modificate il vostro modo di fare, di pensare, di procedere, di AGIRE nelle cose che ritenete piccole, allenatevi con esse e vedrete che cambierete anche per le grandi cose…così cambierà anche la vostra vita, come si suol dire: “con poco”! 

Lascia un commento